Aumenta le tue possibilità in cucina con un forno da incasso

La cucina è un’arte per alcuni, mentre per altri è solo un modo per non mangiare sempre cibo crudo o per riscaldarsi delle pietanze. Se si ama cucinare diversi piatti e provare varie ricette o magari si sta seguendo un certo tipo di dieta e si vogliono evitare i cibi fritti, allora non si può davvero fare a meno di utilizzare un forno.

Nelle piccole cucine c’è chi si accontenta tranquillamente di un fornetto elettrico o di un microonde, rinunciando ovviamente alla possibilità di cucinare piatti più elaborati o semplicemente di cuocere pietanze per più persone.

Se si ha una famiglia o se si è dei provetti chef spesso un piccolo forno può non bastare e si deve ricorrere all’acquisto di un forno ad incasso. I forni ad incasso sono inanzitutto qualitativamente superiori alle loro controparti più piccole, sia a livello di materiali che per le possibilità di cottura e le varie funzioni.

Vantaggi del forno ad incasso

Spesso i forni più piccoli non sono fatti con dei materiali particolarmente resistenti, ci si può trovare di fronte a modelli con la maniglia per la porta fatta in plastica, prona alla rottura dopo diversi utilizzi.

Ancora peggio sono i forni con un cattivo isolamento del calore che causa un surriscaldamento della parte esterna del forno facendo rischiare delle seccanti scottature a chi lo usa, oltre a far arrivare le temperature in cucina a livelli infernali, specialmente se li si usa d’estate.

Un buon forno incasso invece vi farà evitare questi spiacevoli inconvenienti, solitamente gli sportelli di questi modelli più grandi sono ammortizzati quindi si potranno aprire e chiudere senza preoccuparsi di romperli se si esercita un minimo di forza, inoltre i forni ad incasso riescono a mantenere il calore all’interno dell’elettrodomestico ed evitare che si disperda per l’ambiente casalingo.

Un’altra funzione interessante è la possibilità di ventilare o non ventilare l’interno del forno ad incasso mentre si cucina, questo farà sicuramente felice chi vuole cimentarsi nella preparazione di dolci o piatti elaborati e preferisce scegliere tra le due diverse opzioni adattandosi alla ricetta che sta seguendo.

Timer e pulizia facile

Come le loro controparti più piccole, i forni ad incasso hanno un timer impostabile grazie al quale si potranno cuocere i cibi in modo preciso, impostando l’allarme con il display digitale o analogico si potrà essere avvertiti dal segnale acustico quando la pietanza è giunta a cottura. Alcuni modelli hanno anche una vaschetta raccogli-briciole per facilitarne la pulizia, così non dovrete impazzire nel raccogliere tutti i rimasugli che si possono formare dopo che avrete preparato un dolce o scaldato del pane. Il forno ad incasso è un elettrodomestico che prevede un installazione direttamente in uno spazio della vostra cucina, quindi è necessario che si prendano bene le misure prima di acquistarne uno, di solito le cucine moderne hanno uno spazio per il forno ad incasso con misure standard, ma è sempre meglio controllare o se nel caso si sta acquistando una cucina nuova, chiedere direttamente al venditore.